Proxyma

Home / Soluzioni / UNI EN ISO 9001-2015

UNI EN ISO 9001:2015

PROXYMA® - BPM Excellence Center ha il piacere di annunciare di aver aderito alla certificazione del suo Sistema di Gestione della Qualità alla norma UNI EN ISO 9001:2015 grazie alla Certificazione di SGS Italia S.p.A. autorizzata da ACCREDIA per il mercato italiano

Non è solo una scelta generica legata a compliance di mercato ma la consapevole volontà di perseguire la soddisfazione del Cliente. Per questo motivo abbiamo deciso di investire nella Qualità: ogni giorno sempre di più.

Un plauso ed un grande ringraziamento dobbiamo darlo anche al Dr. Sergio Casargrande di Business Continuity Italia che con spirito di abnegazine ed alta professionalità ci ha aiutato a raggiungere l'obiettivo.

Esperienza che ci ha dato modo di valutare proattivamente l'efficacia della modellazione dinamica di processo.

Cioè l'effettiva misurazione della qualità e della efficienza aziendale.

Certificato_Proxyma_piccolo

Dalla visione documentale alla Metrica

La norma UNI EN ISO 9001:2015 mira ad accrescere la soddisfazione del cliente tramite l'applicazione efficace di un Sistema per la Gestione della Qualità che assicuri la conformità e/o il miglioramento dei prodotti/servizi erogati. Per garantire questo aspetto, l'azienda deve organizzarsi per processi e costruire un sistema in grado di gestirli e governarli.

In particolare la nuova edizione della norma estende i requisiti delle precedenti ponendo l'accento sulla necessità di comprendere il contesto in cui l’azienda agisce e gestendo i rischi connessi all’operatività quotidiana e straordinaria, oltre che alla necessità di una precisa misurazione dei processi per la determinazione dei “reali” KPI.

Rispetto alla precedente ISO 9001:2008, impostata sulla gestione documentale, la nuova ISO 9001:2015 suggerisce ad ogni manager e professionista ad abbandonare l’abitudine di redigere flussi di sequenza illustrativi fini a se stessi (tipico degli strumenti di presentazione) semplicemente perché non hanno alcuna relazione causa-effetto con ciò che realmente succede in azienda. Per rafforzare questo concetto la nuova norma diplomaticamente avverte che il “Manuale della Qualità” e le “Procedure” non sono più citati.

Una moderna gestione per processi richiede invece una “modellazione”: cioè un approccio multidimensionale dove concorrono simultaneamente attività, funzioni, gerarchie, tempi di esecuzione, sotto-processi, connessioni verso il sistema informativo, ecc. Essere in grado di modellare i processi vuol dire, quindi, capire come questi si comportano e si relazionano tra loro all’interno del contesto aziendale, includendo tutte le informazioni che ne permettono la misurazione. Logica conseguenza è la possibilità di ottimizzarli: mondo fino ad oggi inesplorato dagli strumenti ICT tradizionali.

Per aiutare gli specialisti in queste attività l’OMG ha codificato la tecnica BPMN 2.0 (o sup.) che oggi, de facto, è diventato lo standard mondiale di riferimento.

Tecniche di modellazione di processo molto sofisticate come il BPMN trovano la loro naturale collocazione nelle innovative metodologie presenti nella Business Process Analisys: quali BPM-Lean-Six Sigma-ToC. ecc.

In particolare la metodologia BPM, quando è abbinata a potenti simulatori ad eventi discreti con gestione di priorità, consente innanzitutto di applicare una metrica (cioè una misurazione multidimensionale) e conseguentemente un’analisi approfondita rispettando le modalità "As-Is / What-If / To-Be" per valutare un reale miglioramento. Effetto di questa analisi è la successiva gestione dei rischi che serve a mitigare e governare l’impatto che i processi così attivati possono avere sulle performance globali.

Il Sistema di Gestione per la Qualità quindi diviene uno strumento fondamentale non solo per la conformità verso la norma, ma soprattutto per attuare una reale governance aziendale, favorendo l'adattamento continuo dei processi aziendali alle richieste dei Clienti e delle altre parti interessate

Per capire come creare un Sistema di Gestione Qualità integrato, abbiamo il piacere di presentare:

Soluzioni_ISO
Dalla visione documentale alla metrica